Premi "Invio " per saltare al contenuto

Brexit, ripartono i negoziati tra Ue e Regno Unito



nuovo round di colloqui a londra

I due capo negoziatori, Michel Barnier e David Frost, hanno fissato alcuni principi per la ripresa delle trattative, che saranno «intensificate», col lavoro anche nei weekend.

Ue, Michel: su Brexit cerchiamo accordo ma non a quasiasi prezzo

I due capo negoziatori, Michel Barnier e David Frost, hanno fissato alcuni principi per la ripresa delle trattative, che saranno «intensificate», col lavoro anche nei weekend.

1′ di lettura

Il Regno Unito si è detto pronto a riprendere da domani, giovedì 22 ottobre, i negoziati commerciali con l’Unione europea per trovare un accordo alla luce della Brexit. «Chiaramente ci sono ancora delle differenze significative tra le nostre posizioni sui temi più difficili ma siamo pronti a vedere se è ancora possibile riavvicinare le posizioni con l’Ue attraverso delle trattative intense», ha indicato in una nota un portavoce del primo ministro inglese Boris Johnson.

Domani, quindi, il team negoziale europeo sarà a Londra, conferma su Twitter il portavoce della Commissione Ue sulla Brexit, Daniel Ferrie. I due capo negoziatori, Michel Barnier e David Frost, hanno fissato alcuni principi per la ripresa delle trattative, che saranno «intensificate», col lavoro anche nei weekend.

Secondo i principi stabiliti dai due, il negoziato sarà sulla base dei testi legali di entrambe le parti fino a quando sarà stato trovato un approccio comune. Si cercheranno fin da subito i punti di convergenza e sarà istituita una sorta di “segretariato congiunto” per mettere a punto un testo consolidato, ma «niente sarà concordato fino a quando tutto l’insieme sarà concordato». La fase iniziale dei negoziati sarà a Londra, dal 22 al 25 ottobre. Gli incontri proseguiranno, poi, a Londra o a Bruxelles, o in videoconferenza, a seconda anche di quanto consentirà la situazione del Covid-19.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *