Premi "Invio " per saltare al contenuto

Coronavirus, a Perugia il ringraziamento ai volontari – Corriere dell’Umbria



Ieri è stato il giorno del grazie. A tutti coloro che nei mesi di emergenza Covid non si sono risparmiati e molto spesso lo hanno fatto a titolo volontario. Il sindaco Andrea Romizi, l’assessore alla sicurezza e Protezione Civile, Luca Merli, e il consigliere comunale con delega alla Protezione civile Riccardo Mencaglia, hanno ringraziato, in una solenne cerimonia, tutti i volontari che, durante i mesi dell’emergenza Covid19, hanno fronteggiato la difficile quanto imprevista situazione. “Un sincero ringraziamento a tutti voi. Siete stati un riferimento importante per i perugini ma anche per tutti noi durante le fasi dell’emergenza” ha dichiarato il sindaco Romizi. “Avere una consapevolezza piena di una presenza cosi motivata – ha aggiunto -, cosi professionale, cosi dedita nella nostra comunità è stato di grande conforto. Momenti complessi li abbiamo affrontarsi e voi eravate in prima linea, ma da questa esperienza verrà sempre più forte quel senso di impegno morale e civile che auspico anche ai nostri concittadini”. Un discorso sentito e un racconto della gestione dell’emergenza Covid 19 quello dell’assessore alla Sicurezza e alla Protezione Civile, Luca Merli che ha fatto rivivere negli occhi delle donne e degli uomini presenti in sala gli attimi più concitati dell’emergenza, l’altruismo e l’entusiasmo dimostrato giorno per giorno, le tante divise che hanno prestato soccorso, i tanti silenzi delle piazze. “Ora siamo tutti piu sereni – ha aggiunto- e qui emerge il prezioso lavoro che svolgete per la cittadinanza. Io continuerà ad impegnarmi per questo meraviglioso mondo che è la Protezione Civile cercando di attuare importanti e ambiziosi progetti per voi e per la nostra comunità”. L’Assessore Merli ha ringraziato poi sia la polizia locale che la protezione civile regionale e tutte le autorità che insieme hanno gestito in maniera esemplare le fasi dell’emergenza epidemiologica. Premiati con il baiocco d’argento e una pergamena di ringraziamento: il Gruppo comunale Perusia, il Cisom-Raggruppamento, il gruppo Carabinieri in congedo-Perugia, l’Associazione Nazionale Carabinieri-Umbria, A.E.O.P.- S. Maria Tiberina, il Raggruppamento Speciale di Protezione Civile. A seguire con una pergamena e una lettera a firma dell’Assessore Merli la Croce Rossa Italiana, Carabinieri in congedo di Spoleto, C.O.V.E.R – Tuoro sul Trasimeno, Marsciano 2004, Confraternita della Misericordia – Olmo, S.W.R.T. – Città di Castello, Ass. Gruppo Comun. di Prot. Civile – Umbertide, Gruppo di P.C. di Corciano, La Rosa dell’Umbria – Collazzone, Piegaro – Vol. Prot. Civ. San Giorgio Valnestore, Bruna Almeida Paroni e Warda Fadad volontarie del Servizio Civile Nazionale al Comune di Perugia, progetto International Perugia. 

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *