Premi "Invio " per saltare al contenuto

Ufficiale: è la Juve del Dybaldo. Ma la Lazio di Ciro non molla


La Juve cresce trascinata dalle sue stelle, ma la squadra di Inzaghi si sta dimostrando pronta anche dal punto di vista mentale

Più Dybaldo di così si muore… Dopo Bologna e Lecce, terza accoppiata consecutiva dell’argentino e del portoghese, arrivati ad ammassare 34 gol in due, solo uno in meno di tutto il Genoa: 24 reti CR7, 10 la Joya. Due perle notevoli.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *